Giuditta Gasparini

Si diploma in flauto traverso nel 2011 presso il Conservatorio “G. Puccini” di La Spezia, sotto la guida del M° Roberto Pappalettere. Consegue inoltre la Laurea Magistrale nel 2013 in Storia dell''Arte presso la Facoltà di Lettere di Pisa all''interno del Corso di Laurea Specialistica/Magistrale di Storia e forme delle Arti visive, dello Spettacolo e dei nuovi Media. Negli anni di formazione al Conservatorio della Spezia partecipa a vari concerti di musica da camera, al Seminario di Musica ebraica (2006) e al masterclass sulla musica barocca tenuto a Sarzana dalla flautista Marianne Eckstein (2005). Nel 2012 collabora con la Compagnia Teatrale “Gli Evasi”, nello spettacolo “Da Dante a me” insieme all’attore Marco Balma. Partecipa ad un Masterclass sui passi d''orchestra con il flautista Francesco Loi e si perfeziona tra il 2014/16 sotto la guida di Mario Ancillotti al Conservatorio della Svizzera italiana di Lugano prima e nel 2016/17 all''Accademia Musicale di Firenze. Ha partecipato a spettacoli e concerti per il Comune di Sarzana in collaborazione con l''Associazione Amici della Musica, tra cui Il Capodanno in Sala Consiliare (2015) la rassegna Musica e fiaba (2016), e il Festival Musica e Suoni (2018). Frequenta dal 2016 il corso di Musicoterapia alla Casa della musica di Genova. Nel 2017 con l''associazione Afet Aquilone di Genova ha tenuto un laboratorio di musica per pazienti doppie diagnosi. Dal 2017 è nella Compagnia dei Teatri del Vento con cui ha collaborato nelle performance se solo potessi sentire (Bagnone 2017), Guardati indietro e vai avanti (Sarzana 2018). Dal 2018 collabora con l''associazione teatrale Hana B in Adelchi (Genova, Auditorium di Palazzo Rosso, 2018) e L''inverno del nostro scontento (Genova, Teatro San Giovanni, 2019). Da Gennaio 2019 è iscritta al Master in Musicoterapia applicata all''Oncologia, organizzato dal Fondo Edo Tempia di Biella. Insegna strumento presso le scuole primarie di secondo grado.

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.